lunedì 29 ottobre 2012

Esperimento comunicativo

La questione è cm la rete possa essere educativa.
Ke tipo di linguaggio si può usare? Cm si possono mostrate le emozioni? Il linguaggio nn verbale?
Se 6 triste cm puoi esprimerlo a parole? Ke segni puoi utilizzare? :-(
E oltre a qst... Cm governare il mezzo?
+ di 160 post nel gruppo x discutere di qst.
La discussione nn è stata semplice xché nn siamo ancora allenati ad utilizzare bene il mezzo, ad averne il pieno possesso.
Ma il dubbio principale è qll del linguaggio, della diversità di significato ke i "nuovi tecnici" (gli ado) danno?
Nn solo, ma sembra ke il linguaggio scritto ponga dei limiti di interpretazione.
Xchè non siamo abituati? O_o
Xchè siamo vecchi? :-(
O solo xché siamo pigri? ;-P
Naturalmente nei 160 post nn si è discusso solo di qst, ma anke della freddezza e della distanza del mezzo.
Nostalgia?
Forse!
Ma è necessario abituarsi al nuovo mezzo xché qst è qll che abbiamo.
Di necessità virtù.
ki vuole aggiungere qlc cs?
O tradurre?
 
 
P.s. H h h h c c c c u u u e e e. ... Queste sono solo alcune delle lettere che mancano in questo post. Chi fosse davvero allergico al nuovo linguaggio le può incastrare laddove mancano.
:-)